Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Furibonda lite tra vicini, spunta una lama: accoltellato un ragazzo

L'episodio venerdì mattina, ferito un 31enne: è stato trasportato all'ospedale Città di Brescia. Indagano i carabinieri

Vecchi rancori per questioni di vicinato sarebbero all'origine della furibonda lite tra due uomini, avvenuta nella prima mattinata di venerdì in una palazzina di via Brescia a Nave. Non sarebbe nemmeno la prima volta: i due vicini di casa si sarebbero affrontati già nella serata di giovedì, ma senza passare alle vie di fatto.

Venerdì mattina la lite è degenerata nel sangue ed è spuntato un coltello: le urla, gli insulti, poi uno dei due contendenti, entrambi di origine marocchina, sarebbe stato colpito al braccio da un fendente. L'allarme è scattato attorno alle 7.30 e sul posto si sono precipitati i carabinieri e un'ambulanza.

Il ferito, un 31enne, è stato trasportato all'ospedale Città di Brescia per le cure del caso. Per lui pare comunque nulla di grave, solo una ferita superficiale medicata al Pronto Soccorso. Sull'episodio indagano i carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furibonda lite tra vicini, spunta una lama: accoltellato un ragazzo

BresciaToday è in caricamento