menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche il MoVimento 5 Stelle scende in campo contro Green Hill

Lo rende noto la segreteria lombarda sollecitando l'adozione di una normativa 'che impedisca questa barbarie verso tutti gli animali, che nel migliore dei casi sono velocemente uccisi e nel peggiore dei casi torturati fino alla morte'

Il MoVimento 5 Stelle della Lombardia si schiera a sostegno della battaglia del coordinamento 'Fermare Green Hill', che si batte per la chiusura dell'allevamento di animali da laboratorio a Montichiari nel bresciano.

"Fermare Green Hill è un dovere di qualunque italiano, di qualunque uomo - afferma il Movimento - e in modo particolare dovrebbe essere una priorità per chi si professa cattolico, ricordando come San Francesco d'Assisi (patrono di questa nazione) aveva lodato ogni essere vivente elevandolo a creatura di Dio".


Il Movimento sostiene infatti di rivolgersi in particolare al presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, che a dicembre, ricorda 5 Stelle, aveva annunciato la decisione di lavorare ad un progetto di legge regionale per portare alla chiusura di Green Hill.

"Green Hill continua ad esistere - conclude il Movimento -. Purtroppo gli animalisti non possono mettere in campo faccendieri facoltosi che possano offrire vacanze in barca, viaggi in aereo e altre amenità a qualcuno affinché si interessi della salute e del benessere di queste indifese e innocenti creature".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento