menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In palestra crolla la copertura di una tubatura, attimi di paura a scuola

Tanta paura lunedì mattina all'istituto Don Milani di Montichiari: verso le 11.30 dal soffitto della palestra si è staccato un tubo di oltre due metri

Un tubo in metallo di oltre due metri si stacca dal soffitto e per poco non cade sulla testa dei ragazzi, impegnati in quel momento con la lezione di educazione fisica: è successo lunedì mattina nella palestra dell'Istituto d'istruzione superiore Don Milani di Montichiari. Per fortuna nessuno si è fatto male: ma la classe impegnata in quel momento nella lezione è stata fatta evacuare, e la palestra dichiarata inagibile per più di una settimana.

Il tubo si è staccato intorno alle 11.30: conseguenza, così pare, della pallonata di un ragazzo di quarta che ha calciato e colpito il soffitto, involontariamente. La botta ha fatto cedere il controsoffitto già traballante, e contestualmente anche il tubo (a forma di L) che da questo era sostenuto.

Ragazzi in "trasferta" al Centro Tennis

Si tratta di un tubo in metallo, a quanto sembra una conduttura di tipo termico. Dopo quanto accaduto, la scuola ha già segnalato la cosa alla Provincia di Brescia, che ha competenza sull'istituto: entro il 7 dicembre prossimo, così è stato detto, tutto verrà rimesso a nuovo e la palestra tornerà ad essere agibile. Fino ad allora i ragazzi del Don Milani faranno educazione fisica negli spazi (di proprietà comunale) del vicino Centro Tennis, che ha già dato la sua piena disponibilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento