Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Montichiari

A fine turno si intascava il rame dell'azienda: arrestato

Attendeva che tutti se ne fossero andati per prelevare il rame da rivendere a caro prezzo. Gli agenti della Locale lo hanno scoperto.

A fine giornata si fermava in azienda per gli straordinari, peccato che il lavoro in più era effettuato ai danni dei suoi datori di lavoro. Un "ingrato" 52enne residente in città è finito nei guai a causa di un paio di "vizi": rubare ai propri titolari e spacciare. 

Dipendente di un'officina meccanica di Ro, frazione di Montichiari, il 52enne è stato colto sul fatto da una pattuglia della Polizia Locale impegnata nel controllo del territorio. Nella sua auto è stato trovato il rame appena prelevato dall'azienda, addosso invece l'uomo aveva 50 grammi di marijuana. 

Nella perquisizione effettuata nella sua abitazione cittadina sono stati trovati altri 40 chilogrammi di rame oltre agli strumenti per pesare e confezionare la droga. In attesa del processo, l'arresto è stato convalidato assieme all'obbligo di firma.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fine turno si intascava il rame dell'azienda: arrestato

BresciaToday è in caricamento