Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Svuota le case, brucia le aziende: arrestato latitante internazionale

In fuga dalla Slovenia, dove è accusato di aver dato fuoco ad alcuni stabilimenti: in Italia è conosciuto per furti e rapine in casa. Arrestato dai Carabinieri a Montichiari

Azienda in fiamme (foto d’archivio)

Latitante internazionale arrestato dai carabinieri: in fuga dalla Slovenia, è accusato di aver concluso almeno una ventina di furti anche nella Bassa Bresciana. Si tratta di un 51enne sloveno, probabilmente tra i capi-bandi di un gruppo di specialisti di furti e rapine, in casa e in azienda. Su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale.

I carabinieri lo hanno intercettato a Montichiari, durante un posto di blocco. Verificata la sua identità, è stato accompagnato in caserma dove ancora si trova in attesa della convalida dell'arresto. Le ipotesi sono due: galera in Italia, per i fatti di cui sopra, oppure estradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svuota le case, brucia le aziende: arrestato latitante internazionale

BresciaToday è in caricamento