Ladri incappucciati tentano l'assalto in villa, colpo sventato dal vicino

Grazie alle precise indicazioni fornite dall'uomo, i carabinieri sono riusciti ad arrestare uno dei componenti della banda: si tratta di un operaio italiano

Con i volti coperti da passamontagna per motociclisti, si sono intrufolati in una villetta di Montichiari, ma se ne sono andati a mani vuote e per uno di loro è pure finita male. È accaduto nei giorni scorsi, in località Boschetti di Sopra.

Un furto sventato grazie alla prontezza di un vicino di casa: non solo ha dato l'allarme, ma ha fornito alle forze dell'ordine indicazioni dettagliate che hanno permesso di intervenire rapidamente e bloccare uno dei malviventi. 

Il tentato furto in pieno pomeriggio: l'uomo ha notato alcune persone incappucciate aggirarsi nella proprietà confinante e non ha esitato a comporre il numero unico per le emergenze. Pochi istanti decisivi: grazie alle precise indicazioni fornite, i carabinieri della stazione di Calcinato sono tempestivamente arrivati sul posto, riuscendo ad arrestare, in flagranza di reato, uno dei malviventi che cercava di allontanarsi. 

In manette, per furto aggravato, è finito un operaio 38enne di casa ad Asti. Addosso all'uomo i militari hanno trovato diversi arnesi da scasso, una ricetrasmittente, un telefono cellulare, vari mazzi di chiavi ed un telecomando per la disattivazione del sistema di allarme.

L'arresto del 38enne è stato convalidato, ma il lavoro degli inquirenti non è certo finito: il materiale trovato durante la perquisizione personale porta infatti i militari a ritenere che il 38enne faccia parte di una banda di professionisti. Le indagini si concentrano ora sugli altri membri del commando, che potrebbe aver già messo a segno parecchi furti nel Bresciano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento