Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

L'epidemia di coronavirus arriva a Montichiari: prima persona contagiata

Ospedale Civile: tende per l'emergenza Coronavirus © Bresciatoday.it

L'epidemia di coronavirus arriva anche a Montichiari, che - con i suoi 26.000 abitanti - dopo Brescia e Desenzano è il comune più popoloso della nostra provincia, nonché una delle zone più importanti a livello commerciale.

La notizia è stata confermata dal sindaco Marco Togni: "Un augurio di pronta guarigione alla persona colpita e alla sua famiglia - scrive il primo cittadino -. Voglio chiarire che il comune di Montichiari rimane in zona gialla", e invita la popolazione "a non diffondere false notizie riguardanti più casi (non reali) e pure a morti (che non si sono verificate)".

Gli ultimi dati aggiornati

Sul dato complessivo delle persone contagiate, in Lombardia solo 478 sono attualmente in ospedale, il 38,1%, e 127 quelle invece ricoverate in terapia intensiva (il 26,5%). Di queste il 70% ha più di 65 anni, ma in generale circa la metà dei positivi lombardi è un over 65. Dall'inizio dell'emergenza si contano 38 decessi, con un tasso di mortalità pari al 3% (in linea con il dato internazionale: ad oggi, martedì 3 marzo, si sono registrati 3.118 decessi su un totale di 91.320 contagiati, con un tasso di mortalità pari al 3,4%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'epidemia di coronavirus arriva a Montichiari: prima persona contagiata

BresciaToday è in caricamento