rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Montichiari / Viale Guglielmo Marconi

Chiede aiuto fuori da scuola: "Mi hanno rapinata", ma si è inventata tutto

L'episodio fuori dall'istituto comprensivo Alberti di Montichiari, poco dopo l'uscita degli alunni da scuola. Indaga la Polizia Locale

Impaurita e ferita ad una mano, ha fermato una pattuglia della Polizia Locale di Montichiari per chiedere aiuto. "Sono stata rapinata", ha detto la donna (in evidente stato di shock) agli agenti che l'hanno soccorsa in via Marconi. 

Stando a quanto raccontato dalla vittima, l'aggressione, a scopo di rapina, sarebbe avvenuta fuori dall'istituto comprensivo G. Alberti di Montichiari, poco dopo l'uscita degli alunni da scuola. 

La donna, una 56enne, avrebbe riferito di essere stata aggredita da alcuni sconosciuti mentre era in sella alla sua bicicletta: l'avrebbero scaraventata a terra e poi derubata. Il suo racconto, parecchio confuso, non ha convinto i vigili che hanno subito cercato di vederci chiaro: alla donna infatti non mancava nulla e si sarebbe contraddetta più volte.
La 56enne è stata accompagnata in ospedale per le cure del caso: avrebbe riportato una frattura al mignolo e nulla di più.

Esclusa l'ipotesi della rapina, gli agenti non hanno creduto nemmeno a quella dell'aggressione. La 56enne avrebbe fatto tutto da sola: avrebbe perso l'equilibrio, poi sarebbe caduta ferendosi alla mano e, non si sa per quale ragione (stato confusionale per lo spavento?) avrebbe poi simulato di essere stata vittima di un malvivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede aiuto fuori da scuola: "Mi hanno rapinata", ma si è inventata tutto

BresciaToday è in caricamento