Arriva "Attila" e l'inverno: temperature giù di dieci gradi

A causa di un vortice depressionario, in arrivo sul Belpaese correnti d'aria fredda accompagnate da un'intensa perturbazione nord atlantica

Si passerà dall'estate all'inverno in soli tre giorni. "Non esistano più le mezze stagioni" forse non è più un modo dire, ma - almeno secondo le ultime proiezioni meteo - diventerà un dato di fatto a causa del brusco cambiamento climatico previsto a partire da mercoledì, quando si registrerà la fine improvvisa di un ottobre eccezionalmente caldo, causata da una violenta irruzione d'aria fredda accompagnata da un'intensa perturbazione nord atlantica.

Tutta colpa del vortice depressionario denominato "Attila", che arriverà in Italia valicando le Alpi, facendo calare le temperature notturne di almeno 10 gradi. "Tra la fine di martedì e la giornata di mercoledì - scrive il portale Meteo.it - torneranno le piogge al Nordest, sul Medio Adriatico e al Sud, con nevicate sulle Alpi (localmente anche al di sotto dei 1500 metri), venti burrascosi al Centrosud e brusco calo delle temperature in tutto il Paese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento