Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Da Desenzano a Medole, presi con la cocaina per Capodanno

Pedinati e arrestati due giovani marocchini, di 25 e 27 anni, che a bordo della propria vettura nascondevano oltre 100 grammi di cocaina. Nella perquisizione anche soldi in contanti, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi

Pedinati anche oltre confine, da Desenzano fino all’Alto Mantovano, in territorio di Medole. Avvistati e seguiti, a debita distanza, perché la ‘soffiata’ questa volta era quella giusta: i Carabinieri di Desenzano hanno arrestato due giovani, di 25 e 27 anni, di origine marocchina e residenti proprio nel mantovano.

Nella loro automobile infatti ben 114 confezioni ‘sottovuoto’ contenenti all’interno oltre 100 grammi di cocaina, e più di 1500 euro in contanti, sicuramente frutto di una recente attività di spaccio. Nella vettura inoltre anche un bilancino di precisione, tre telefoni cellulari, materiale per il confezionamento delle dosi.

Pedinati e seguiti, fermati con i lampeggianti accesi. Dal nervosismo dei due la conferma che il sospetto è lecito, dalla successiva perquisizione l’emergere della droga nascosta. Da vendere entro la fine dell’anno, per il mercato gardesano, per le festività.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Desenzano a Medole, presi con la cocaina per Capodanno

BresciaToday è in caricamento