Cronaca

Rissa tra due ragazzini ubriachi: botte da orbi, entrambi finiscono in ospedale

Sul posto ambulanze e carabinieri

Foto d'archivio

I fumi dell'alcol e l'ora tarda non hanno certo aiutato a calmare i due ragazzi, un 17enne e un 18enne, protagonisti di una violenta lite a Manerba del Garda (poi sfociata in rissa).

Nella notte tra mercoledì e giovedì, i due giovani hanno iniziato a discutere in via Giuseppe Verdi, all'altezza del parcheggio a pagamento di fronte al Red Clubbing. Una disputa nata per futili motivi, sui quali sono ancora in corso gli accertamenti delle forze dell'ordine. Dalle parole, purtroppo, sono passati velocemente alle mani e hanno incominciato a darsele di santa (si fa per dire) ragione.

Alla fine sono dovuti intervenire anche i carabinieri con una pattuglia inviata da Salò; solo allora gli animi si sono placati. I due non se le sono risparmiate: per entrambi è stato necessario il trasporto in ospedale, dove sono stati medicati. Nessuno è in gravi condizioni. 

Una rissa che non ha di certo fatto passare una notte tranquilla ai residenti. Oltre a quelle dei militari, infatti, la zona è stata illuminata di blu dalle sirene di due ambulanze e un'auto medica, che hanno poi condotto i feriti nei nosocomi di Desenzano e Gavardo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra due ragazzini ubriachi: botte da orbi, entrambi finiscono in ospedale

BresciaToday è in caricamento