menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saracinesca abbassata, all'interno un torneo di biliardo clandestino: nei guai in 10

All'arrivo dei militari alcune persone si sono nascoste in bagno (con in mano i bicchieri)

Per combattere la noia della zona rossa, in barba alle restrizioni si sono dati appuntamento nel bar per un vero e proprio torneo di biliardo. Tutto vero, a certificarlo c'è il verbale dei carabinieri della Stazione di Lumezzane, ai quali alcuni cittadini residenti nei pressi del locale si sono rivolti per segnalare i "rumori sospetti" che provenivano dal bar.

I fatti risalgono alla sera di venerdì 2 aprile. Attorno alle 22:00 una pattuglia dei militari si è recata presso il locale, in via Montini 151, e trovando la serranda abbassata ha bussato per farsi aprire. Una volta all'interno, la sorpresa: una decina di persone era impegnata in un vero e proprio torneo di biliardo. 

Se alcuni clienti sono stati colti con le stecche in mano, altri sono stati trovati addirittura in bagno, dove si sono rifugiati col bicchiere in mano per tentare di nascondersi ed evitare la multa. Tentativo vano; per tutti i presenti sono scattate le sanzioni previste dal DPCM in vigore. Per il gestore dell’attività invece c'è stata la segnalazione alla Prefettura, e la chiusura temporanea del locale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento