Schiuma nel Gobba: a Lumezzane si continua a scaricare nel fiume

Giovedì mattina, il tratto di fiume sotto Vicolo Levante, a Sant'Apollonio, era ricoperto da una candida schiuma ribollente. L'inquinamento del fiume è da tempo una questione gravosa, ma nessuno sembra voler prendere provvedimenti adeguati

Nonostante in Consiglio Comunale siano stati minacciati controlli e ispezioni, e prospettati progetti roboanti, a Lumezzane l'inquinamento delle acque del Gobbia continuano a riservare a residenti e cittadini allibiti una candida schiuma che, ribollendo, se ne scorre lentamente a valle.

E' successo giovedì mattina: alle prime luci dell'alba, nel tratto sotto Vicolo Levante, a Sant'Apollonio, il Gobba mostrava la dura realtà della valle: qualcuno, del rispetto dell'ambiente, non sa che farsene. Quel che conta sono i "danè", e questo modo di smaltire certi rifiuti è di sicuro il più conveniente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento