menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stroncato da un malore, addio a un giovane e promettente cardiochirurgo

Il sindaco ha proclamato il lutto cittadino, l'intera comunità è stretta attorno alla famiglia del giovane medico

Venne trovato dal padre mentre, nel suo letto, si trovava già in gravi condizioni. Da allora - è passato più di un mese - Lorenzo non si è più ripreso, e ieri è arrivata la notizia che nessuno voleva sentire. C'è un intero paese stretto attorno al dolore della famiglia di Lorenzo Bagozzi, giovane cardiochirurgo di 32 anni deceduto ieri nel reparto Rianimazione dell'ospedale di Padova. 

Il 27 settembre - era una domenica mattina - il padre di Lorenzo aveva lanciato l'allarme dopo aver trovato il figlio in gravi condizioni nel suo letto, per colpa di un malore dovuto a un problema cardiaco congenito. Nonostante i disperati tentativi di strapparlo alla morte, e le preghiere di familiari e amici, ieri il cuore di Lorenzo ha cessato di battere. 

Nei suoi 32 anni di vita, Lorenzo ha avuto il tempo di diventare un promettente cardiochirurgo presso l'ospedale di Padova. Un paio di anni fa, Lorenzo fece parte dell'equipe guidata dal professor Gino Gerosa, che intervenne, per la prima volta al mondo, in un'operazione a cuore battente utilizzando il sistema “AngioVAC”, un by pass extracorporeo artero-arterioso. Il sindaco di Remedello ricordando Lorenzo ha deciso di proclamare per lunedì una giornata di lutto cittadino:

Proclamazione del lutto cittadino nel giorno 02 Novembre 2020 in occasione delle esequie del carissimo Dott. Lorenzo Bagozzi.
Interpretando il sentimento della Giunta e del Consiglio Comunale, di tutte le associazioni presenti sul territorio, di tutte le Istituzioni civili, religiose, scolastiche, militari e sanitarie, nonché di tutta la Cittadinanza di Remedello, profondamente colpita dalla scomparsa di una giovane vita, esempio di integrità morale, rettitudine, volontariato, impegno e lavoro dedito al prossimo, il Sindaco, unendosi al dolore della famiglia, proclama per il giorno 2 Novembre 2020 il lutto cittadino per la prematura scomparsa del dottore Lorenzo Bagozzi, come da Ordinanza n. 41 del 30/10/2020.
Pertanto si invitano i cittadini a rispettare il raccoglimento durante il funerale che si terrà lunedì 2 Novembre alle ore 15.00.
La bandiera Italiana sarà esposta a mezz'asta e listata a lutto su tutti gli edifici pubblici di Remedello.
I negozi avranno la serrata per tutto il periodo di svolgimento del funerale.
Vi sarà la possibilità di usare la Piazza Castello per lo svolgimento della cerimonia funebre all'aperto secondo le prescrizioni anticovid-19, fatte salve s.m.i. alle normative vigenti.

Dalla casa Comunale
Addì 30-10-2020
Il Sindaco
Ing. Simone Ferrari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento