Cronaca Via della Repubblica

Disoccupato e con tre figli: sfratto rinviato a Lonato

Il provvedimento è stato posticipato al prossimo 24 giugno

Foto di repertorio

LONATO. A seguito dell’intervento del Collettivo gardesano autonomo e dell’associazione Diritti per Tutti, l’esecuzione di uno sfratto a carico di una famiglia di immigrati è stato rinviato al prossimo 24 giugno.

A rischiare di finire in mezzo alla strada Hassane con la moglie e i suoi tre bambini. L’uomo vive da molti anni in paese: a lungo ha lavorato nei cantieri come manovale, fino a quando ha perso il lavoro a causa della crisi.

“Il comune non solo non si è attivato a trovare una soluzione, ma la risposta che ha dato è stata quella dell’arroganza e della minaccia - scrive l’associazione Diritti per Tutti -. I servizi sociali l’hanno inoltre intimidito dicendogli che la polizia gli avrebbe portato via i figli, nonostante la proprietà fosse d’accordo con il rinvio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupato e con tre figli: sfratto rinviato a Lonato

BresciaToday è in caricamento