Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Lonato del Garda

Norme sulla sicurezza e lavoro nero: chiuso cantiere edile, multa di 34mila euro

Il blitz in cantiere dei carabinieri di Desenzano

Continuano i controlli dei carabinieri di Desenzano del Garda in materia di sicurezza sul lavoro e rispetto delle normative contrattuali, ovvero contro il cosiddetto caporalato e lavoro nero. 

Nella giornata di sabato, infatti, nel corso dell’ispezione a un cantiere edile di Lonato, i militari e gli uomini del NIL ne hanno disposto l’immediata chiusura, dopo aver rilevato la presenza di un lavoratore non assunto sui sette presenti e, inoltre, hanno denunciato i responsabili per la mancanza di protezioni su opere provvisionali. 

Le sanzioni, comprensive anche di contestazioni per il mancato rispetto delle misure anti-covid, sono state di circa 34.000 euro, oltre al blocco dei lavori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Norme sulla sicurezza e lavoro nero: chiuso cantiere edile, multa di 34mila euro

BresciaToday è in caricamento