menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Martinazzoli e Bonatti commemorati in Consiglio Regionale

Il Consiglio regionale della Lombardia ha osservato un minuto di silenzio in memoria dell'ultimo segretario Dc. La commemorazione si è svolta in apertura della prima seduta d'aula al termine della pausa estiva

Il Consiglio regionale della Lombardia ha osservato un minuto di silenzio in memoria di Mino Martinazzoli, l'ultimo segretario della Dc scomparso lo scorso 4 settembre a Brescia, e di Walter Bonatti, l'alpinista bergamasco morto settimana scorsa a Roma all'età di 81 anni. La commemorazione si è svolta in apertura della prima seduta d'aula al termine della pausa estiva. "Con la morte di Mino Martinazzoli - ha detto il presidente del Consiglio lombardo, Davide Boni (Lega Nord), ricordandone il ruolo di consigliere nell'aula del Pirellone dal 2000 al 2005 - scompare una delle menti più lucide del panorama politico ed intellettuale italiano".

Dell'alpinista Bonatti, il presidente Boni ha invece ricordato le "sfide impossibili, dalla drammatica scalata del K2 alle risalite sui versanti del Monte Bianco, vinte grazie alla sua determinazione, all'amore e al rispetto che ha sempre nutrito per le montagne". Durante la commemorazione, un minuto di silenzio è stato anche dedicato a due ex consiglieri regionali scomparsi, Lauro Casadio e Luigi Ferrari, entrambi eletti nel 1975.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento