Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Sale Marasino

Turista precipita nel lago col parapendio: salvata da due carabinieri

Due carabinieri impegnati in un posto di controllo stradale hanno assistito alla scena e, vedendola annaspare, hanno lasciato in auto giubbotto antiproiettile ed M12 si sono tuffati per trarla in salvo

Una turista tedesca di 29 anni nel primo pomeriggio di ieri è precipitata con il suo parapendio nelle acque del lago d'Iseo, all'altezza di Sale Marasino.

Ad evitare il peggio l'intervento di due carabinieri della stazione di Marone di 30 e 31 anni che, sulla provinciale che costeggia il lago, erano impegnati in un posto di controllo stradale.

La 30enne in parapendio ha improvvisamente perso quota ed è prima andata a sbattere contro gli alberi che costeggiano la strada, poi è finita in acqua a circa 30 metri dalla riva.

I due militari hanno assistito alla scena e, vedendola annaspare, trascinata a fondo dalla pesante imbragatura, lasciati in auto giubbotto antiproiettile ed M12 si sono tuffati per trarla in salvo.

Aiutati anche da un ragazzo milanese di 20 anni, i due militari sono riusciti a liberare la 30enne dalla sua attrezzatura e a portarla a riva. La ragazza è stata assistita sul posto dal personale medico del 118 ed è poi rientrata a Riva di Solto (Bergamo), dove alloggia in un albergo.


(fonte: Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista precipita nel lago col parapendio: salvata da due carabinieri

BresciaToday è in caricamento