Cronaca

Volontario per pulire i sentieri, muore precipitando per 200 metri

ALTO GARDA. Stava mettendo tempo ed energie a disposizione della comunità, di tutti gli amanti della montagna come lui stesso era da sempre. E' precipitato durante la manutenzione di un sentiero Isidoro Segalla di Tiarno di Sotto: la caduta non gli ha lasciato scampo, è morto all’età di 71 anni.

Il pensionato stava ripulendo un sentiero nei pressi del rifugio Pernici, sulle montagne tra il Lago di Garda e la Val di Ledro, quando ha messo un piede in fallo precipitando in un dirupo.

A lanciare l'allarme è stato un turista, che ha notato lo zaino abbandonato. Circa 200 metri più in basso, gli uomini del Soccorso Alpino hanno trovato il corpo senza vita del 71enne. 

Fonte: Trentotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontario per pulire i sentieri, muore precipitando per 200 metri

BresciaToday è in caricamento