Cronaca

Quarant’anni di «pirli» e di caffè: riapre storico bar bresciano

Tutto pronto per l'inaugurazione del nuovo bar Malerba di Piazza Garibaldi a Iseo: il degno erede dell'Ariston, locale aperto per almeno 40 anni. I tre giovani titolari ci hanno investito 400mila euro

Un dettaglio del Malerba (Fonte: Facebook)

Finita un'epoca, ne comincia un'altra. Riapre a Iseo quello che un tempo era il bar Ariston: in paese, una vera istituzioni. In Piazza Garibaldi ci è rimasto per almeno 40 anni: ha chiuso definitivamente i battenti solo nel 2015. Anno nuovo, vita nuova: giovedì sera l'ex Ariston riapre con un nuovo nome e una nuova gestione.

Si chiamerà bar Malerba: i titolari sono Daniel e Manuel Pezzini (due fratelli) e l'amico Mauro Botticini. La location è di tutto rispetto: il locale si trova sotto i portici di Palazzo Vantini, dove in un tempo lontano trovava posto il mercato dei grani. Tutta la struttura è vincolata dalla Soprintendenza.

Hanno vinto il bando per la gestione del locale: l'affitto mensile è di circa 3000 euro al mese, 35mila euro all'anno. La durata della concessione è di 6 anni. Non poco anche l'investimento per ripartire: 400mila euro.

All'interno un “fashion bar” modernissimo. E la sfida è appena all'inizio: “Dopo mesi di lavoro e non poche difficoltà – annunciano i proprietari su Facebook – finalmente siamo pronti, carichi come non mai, per far decollare la stagione”. Si comincia alle 19, e si fa festa fino a mezzanotte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarant’anni di «pirli» e di caffè: riapre storico bar bresciano

BresciaToday è in caricamento