rotate-mobile
Cronaca Iseo

Senza patente, cocaina in auto: fugge in contromano e provoca un incidente

L'auto ha imboccato la provinciale contromano, provocando anche un incidente

Non si fermano all'alt dei poliziotti, fuggono contromano e provocano un incidente: è successo domenica 17 ottobre a Iseo, dove un 30enne e due amici di dieci anni più giovani sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e possesso di droga.

Quella sera, la polizia stradale di Iseo ha tentato di fermare un’auto con a bordo i tre tunisini. Inizialmente il conducente ha accostato, ma quando il poliziotto si è avvicinato è ripartito a tutta velocità, cercando anche di investirlo. Un'altra Volante li ha inseguiti cercando di bloccargli la strada, ma i fuggitivi hanno fatto un’inversione, prendendo la Provinciale 510 contromano e provocando un incidente. Una volta fermati, i poliziotti hanno capito i motivi della folle fuga: il conducente guidava infatti senza patente e – all’interno dell’auto – sono state inoltre trovate alcune dosi di cocaina.

I tre sono stati arrestati per lesioni a pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti. Per il 30enne al volante sono stati disposti i domiciliari, mentre gli altri due sono stati trasferiti al centro di rimpatrio in attesa di far ritorno in Tunisia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza patente, cocaina in auto: fugge in contromano e provoca un incidente

BresciaToday è in caricamento