Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Iseo: arrestato 77enne accusato di omicidio plurimo

Si tratta dell'amministratore di una segheria bielorussa in cui morirono 14 operai all'interno di un rogo

E' stato arrestato a Iseo un 77enne bielorusso su cui grava un mandato di cattura internazionale con l'accusa di omicidio e lesioni personali plurime.

L'uomo, ex amministratore in una segheria di Pinsk, è stato ritenuto responsabile dal tribunale cittadino del rogo scoppiato nel 2010 all'interno del laboratorio di produzione di pannelli truciolati, in cui morirono 14 operai. Dopo la sentenza, emessa il 21 settembre del 2011, il 77enne era fuggito facendo perdere le sue tracce.

Due giorni fa, i carabinieri si sono presentati nella sua camera d'hotel grazie alla segnalazione della banca dati clienti.

Gli è stato notificato l’ordine di custodia cautelare: ora è in attesa di essere estradato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iseo: arrestato 77enne accusato di omicidio plurimo

BresciaToday è in caricamento