Esine: travolto da un masso in cava, grave operaio di 50 anni

L'incidente poco dopo 8 di questa mattina alla cava Pedretti. L'uomo, un 50enne albanese, è stato portato al Civile in eliambulanza. Gravi le ferite riportate, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Incidente sul lavoro in Valle Camonica. Stando alle prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri di Breno, un operaio di circa 50 anni è stato travolto da un masso mentre stava lavorando su una parete rocciosa nella cava di porfido Pedretti, al Passo Croce Domini. 

La pietra si è staccata improvvisamente dalla parete rocciosa e ha colpito l'uomo di origini albanesi, che è rotolato per alcuni metri riportando lesioni su tutto il corpo.

Il 50enne non ha mai perso conoscenza ed è stato trasportato in eliambulanza al Civile di Brescia. Le sue condizioni sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto anche i carabinieri di Esine ed i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento