Albergo sul Garda gestito da prestanome legato alla mafia? Indagine in corso

Alla titolare di due hotel, di cui uno sul Benaco, è stata recapitata una misura interdettiva: il sospetto è che sia un prestanome di persona legata ad ambienti malavitosi.

I lunghi tentacoli della malavita dalla Calabria arrivano sul Garda, sia sulla sponda veronese che su quella bresciana, in particolare a Salò. È questa l’ipotesi avanzata dal prefetto di Verona Salvatore Mulas.

Il prefetto ha firmato nei giorni scorsi la 13esima interdittiva antimafia a carico di una donna romena, Georgiana Andrea Nicolae, ritenuta prestanome di Francesco Piserà, suo marito e padre di suo figlio (nato sei mesi fa), già a sua volta colpito da interdittive insieme al figlio maggiore. L’uomo, di origine calabrese, è sospettato di essere vicino ad ambienti malavitosi legati  alla famiglia Mancuso, la più potente della Calabria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piserà è titolare di diverse strutture in tutta Italia, a Boscochiesanuova, a Nogarole Rocca, Bardolino. Il sospetto degli inquirenti è che la sua compagna gli faccia da prestanome per l’hotel Il Gambero di Salò e per il resort Pian d’Ercole a Pontassieve, in provincia di Firenze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento