Martedì, 22 Giugno 2021
Incidenti stradali Strada Provinciale BS 345

Auto si scontra con un camion, poi si ribalta: un ferito in ospedale

Il pauroso incidente nel tardo pomeriggio di giovedì a Villa Carcina. Ferito il giovane al volante dell'auto: una volta estratto dall'abitacolo è stato trasportato in ospedale

Fonte: Facebook - Questa è la Val Trompia

Ha sbandato improvvisamente, finendo per invadere l'opposta corsia: prima lo schianto contro un camion di passaggio, poi l'auto che finisce ruote all'aria. Attimi di puro terrore per il conducente dalla macchina, un 24enne di Tavernole sul Mella, che è pure rimasto incastrato tra le lamiere.

Tutto è accaduto poco dopo le 17 di giovedì a Villa Carcina, lungo la Statale 345: una Suzuki Jimmy ha finito per ribaltarsi in mezzo alla carreggiata, dopo lo scontro contro il rimorchio di un mezzo pesante. A dare l'allarme gli automobilisti che hanno assistito allo spaventoso incidente: sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco, un'ambulanza e un'automedica.

Il giovane al volante (J.G. Le iniziali) è stato estratto dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco e poi affidato alle cure dei volontari di Camunia Soccorso. Per lui, al contrario di quanto temuto in un primo momento, pare nulla grave: è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Gardone e poi dimesso con una prognosi di sei giorni.

Illeso anche il conducente del camion, un cittadino macedone residente in Italia. La dinamica è al vaglio della Polizia Stradale di Darfo Boario Terme che ha effettuato i rilievi di rito e gestito il traffico. Stando a una prima ricostruzione, il 24enne, che viaggiava verso la città, avrebbe perso il controllo della Suzuki finendo per schiantarsi contro il rimorchio del camion. Dopo l'impatto l'auto è finita ruote all'aria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si scontra con un camion, poi si ribalta: un ferito in ospedale

BresciaToday è in caricamento