rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Incidenti stradali Toscolano-Maderno / Via Golf

Ciclista contro un'auto: volo di dieci metri e caduta rovinosa, è in prognosi riservata

L'uomo, a bordo di una mountain bike, ha battuto la testa sull'asfalto

Subito dopo una curva, la mountain bike è entrata in rotta di collisione con una'utomobile che proveniva dalla direzione opposta. È ancora tutta da chiarire l'esatta dinamica dell'incidente che ha provocato ferite gravissime a un 38enne di Gargnano, originario di Gavardo, Nando Bommartini.  

I fatti. Erano all'incirca le 20:00 di ieri quando il ciclista, che proveniva da Bogliaco, stava percorrendo via Golf a Toscolano Maderno, una strada che scorre parallela alla Gardesana. Al termine di una curva la bicicletta è entrata in collisione frontale con l'auto: dopo il terribile impatto il 38enne è stato sbalzato a circa dieci metri di distanza, sbattendo rovinosamente la testa sull'asfalto. 

A chiamare i soccorsi è stato l'automobilista. Nel giro di pochi minuti sul posto è giunta un'ambulanza ma le condizioni del ferito hanno reso necessaria la chiamata dell'elicottero. Atterrata su un prato nei pressi del luogo dell'incidente, l'eliambulanza è ripartita alla volta dell'ospedale Civile con a bordo il 38enne intubato, privo di conoscenza dopo essere stato a lungo rianimato dai sanitari. Le sue condizioni sarebbero gravi, la prognosi è riservata. 

A quanto riportato da Bresciaoggi, il trauma maggiore per il 38enne è stato l'impatto con l'asfalto, non l'urto con l'automobile. Da chiarire se l'uomo avesse o meno il caschetto protettivo sul capo. Dei rilievi se n'è occupata una pattuglia della Stradale di Salò. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista contro un'auto: volo di dieci metri e caduta rovinosa, è in prognosi riservata

BresciaToday è in caricamento