Si schianta contro un pullman, morto un 47enne

È successo nel pomeriggio di domenica a Rovato. Il sinistro è costato la vita a Flavio Capitanio, 47enne di Erbusco. Inutili i soccorsi: quando i sanitari del 118 sono intervenuti era già spirato

Per l'uomo non c'è stato nulla da fare (immagine di repertorio)

Prima l'impatto con il pullman. Poi le sirene dei soccorritori, ma purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo. L'ennesimo incidente mortale sulle strade bresciane si è consumato domenica pomeriggio a Rovato.

Erano da poco passate le 17 quando una station wagon si è scontrata contro un pullman carico di turisti milanesi. L'impatto è avvenuto all'incrocio tra via Primo Maggio e via Lombardia, a ridosso del sottopasso ferroviario. Un urto violento che l'autista del mezzo pesante non è riuscito ad evitare.

Le condizioni dell'automobilista sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto anche l'elisoccorso. Purtroppo è stato tutto inutile.

Non è ancora chiara la dinamica del sinistro. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della Polstrada. Secondo alcune indiscrezioni all'origine del sinistro ci sarebbe una mancata precedenza del 47enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento