menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto d'archivio

foto d'archivio

Auto sbanda in curva, poi lo schianto contro un albero

Ennesimo incidente lungo la Stalale che collega Manerbio a Leno: una Volkswagen Polo è uscita di strada all'altezza della curva dell'Aquila, finendo la sua corsa contro un albero

Un nuovo incidente si è registrato lungo la Statale che collega Manerbio a Leno: una strada costellata da curve 'maledette', già teatro di numerosi schianti, anche mortali. L'ultimo giovedì mattina: una Volkswagen Polo, condotta da 46enne di Manerbio, è uscita di strada, finendo la sua corsa contro un albero che costeggia la carreggiata.

Tutto è accaduto poco dopo le 10.30, all'uscita della curva 'dell'Aquila'. Negli istanti successivi allo schianto si è temuto il peggio, tanto che la centrale operativa del 112 ha inviato sul posto un'ambulanza in codice rosso.

L'impatto è stato piuttosto violento, ma per fortuna le conseguenze per la donna al volante e per il passeggero, un 26enne, non sono state pesanti: entrambi sarebbero usciti miracolosamente illesi dall'abitacolo dell'auto tedesca.

La dinamica dell'incidente è al vaglio della Polizia Locale di Leno, intervenuta sul posto per i rilievi. La conducente della Polo avrebbe riferito di aver sbandato per evitare di scontrarsi frontalmente con un'auto che stava effettuando un sorpasso azzardato. Il suo racconto è al vaglio degli agenti, coordinati dal comandante Nicola Caraffini, che stanno ascoltando anche le testimonianze di altri automobilisti di passaggio.

Come detto, la Statale è tristemente famosa per il numero elevato di incidenti che si verificano con cadenza regolare, nonostante sia stato abbassato il limite a 70 chilometri orari (50 in caso di pioggia o visibilità ridotta) e siano stati posizionati dei sistemi ottici per diminuire la velocità.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento