Sabato, 16 Ottobre 2021
Incidenti stradali Vobarno

Schianto in galleria, addio a Gabriele

La vittima del frontale avvenuto lungo la variante 237 del Caffaro è un uomo di Vobarno, grande appassionato di rally e motori

Grande appassionato di motori, aveva corso diverse gare di rally, senza mai rimanere ferito in incidenti particolari: il destino ha voluto che trovasse la morte mentre viaggiava sul sedile passeggero di un'utilitaria, centrata in pieno da un'auto che ha invaso l'opposta corsia di marcia. La vittima dell'incidente avvenuto nella mattina di sabato è Gabriele Franzoni, 37enne originario di Malpaga di Casto, ma residente a Carpeneda di Vobarno. 

Gabriele - in molti lo chiamavano "Bocia" - viaggiava in compagnia di una 44enne su una Ford Fiesta. L'auto è stata centrata frontalmente da una Fiat 500 guidata da un 24enne di Vobarno. Stando alla ricostruzione, pare che la 500 nell'ingresso in galleria abbia perso aderenza, a causa dell'asfalto bagnato dalla pioggia, e nell'affrontare una semicurva abbia invaso l'altra corsia. 

I sanitari giunti sul posto hanno immediatamente prestato soccorso a Gabriele, ma purtroppo il suo cuore ha cessato di battere dopo poco. L'eliambulanza atterrata nei pressi della galleria ha prelevato la 44enne a guida della Fiesta, ferita ma non in modo grave, mentre il giovane a bordo della 500, in stato di choc, è stato sottoposto ai controlli di sangue e urine per accertare eventuali presenze di alcol o droga. 

Figlio di papà Bernardino e mamma Raffaella Piccini, Gabriele pochi mesi fa si era sottoposto a un'importante operazione chirurgica. Dopo la separazione dalla moglie, con la quale viveva a Carpeneda di Vobarno, era tornato a Malpaga di Casto. Lascia anche una sorella, Giada, e un nipotino. La data del funerale al momento non è ancora stata resa nota. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in galleria, addio a Gabriele

BresciaToday è in caricamento