Terribile schianto in auto: morti due ragazzi, altri due sono gravissimi

Terribile incidente stradale mercoledì pomeriggio a Palosco, in provincia di Bergamo: a perdere la vita due giovanissimi ragazzi bresciani, di origini rumene. Altri due sono gravi in ospedale

Francesco Gheorghe e Pietro Joia

Avevano poco più di 30 anni, in due: sapendo quanto erano giovani, i contorni della tragedia si fanno ancora più chiari e netti. Nel terribile schianto hanno perso la vita due giovanissimi bresciani, entrambi di origini rumene: Pietro Joia, 14 anni di Rudiano, e Francesco Gheorghe, 17enne di Pontoglio. Altri due ragazzi rischiano la vita, gravissimi in ospedale: I.S., 18 anni e A.C., 16 anni, tutti e due residenti a Cividate al Piano.

Miracolosamente illeso il conducente: dopo lo schianto pare si sia allontanato dall'auto, sotto shock, e sia stato fermato dai carabinieri in stato confusionale. L'incidente mercoledì pomeriggio intorno alle 17, in Via Cherio a Palosco, appena dopo il confine, in provincia di Bergamo. La Ford Focus guidata da un ragazzo di 18 anni si è schiantata prima contro un albero e poi contro il muro della “casa” dell'acquedotto.

++ AGGIORNAMENTO ++
Arrestato l’amico al volante:
per lui accuse pesantissime

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutta da capire la dinamica dell'incredibile sbandata, probabilmente ad alta velocità: lo testimoniano i segni sull'automobile, andata completamente distrutta, l'albero letteralmente sradicato, perfino i muri della cabina in cemento che sono stati abbattuti come da una bomba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento