rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Incidenti stradali Darfo Boario Terme / Strada Statale 42

Terribile frontale auto-camion: gravissima una ragazza di 29 anni

La giovane è stata rianimata sul posto e poi trasferita in eliambulanza all’ospedale di Sondalo.

Grave incidente nel pomeriggio di mercoledì lungo la Statale 42 della Valcamonica: un’auto e un camion si sono scontrati frontalmente. Tutto è accaduto verso le 17 all’altezza del cimitero di Darfo.

Un impatto terribile: la macchina (una Fiat Panda) ha finito la sua corsa contro il guardrail, mentre il camion - che trasportava legname - ha sfondato la recinzione ed è precipitato nella scarpata sottostante.

Ad avere la peggio una ragazza di 29 anni che viaggiava sull’utilitaria insieme al suo compagno: estratta dalle lamiere accartocciate, è stata rianimata dagli operatori del 118. Infine è stata trasportata, a bordo di un’eliambulanza, all’ospedale di Sondrio. Le condizioni della giovane - residente a Busto Arsizio nel Varesotto - sarebbero gravissime e la prognosi resta riservata. Ferito anche il suo compagno: è stato ricoverato all’ospedale di Lovere con traumi e contusioni - pare - non di grave entità. Illeso il camionista.

La dinamica è al vaglio dei Carabinieri di Breno, che si sono occupati dei rilievi di rito. Stando a una primissima ricostruzione, sembra che la Panda abbia improvvisamente invaso l’opposta corsia: proprio nel disperato tentativo di evitare l’impatto, il camionista avrebbe sterzato, finendo per perdere il controllo del mezzo pesante che si è ribaltato nella scarpata.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, tre ambulanze e l’elisoccorso decollato da Sondrio. Inevitabili le ripercussioni sul traffico: la Statale è stata chiusa per consentire le operazioni di soccorso e il traffico deviato sulle arterie secondarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile frontale auto-camion: gravissima una ragazza di 29 anni

BresciaToday è in caricamento