Violentissimo schianto sulla Statale: quattro feriti in un groviglio di lamiere

L'incidente mercoledì sera intorno alle 19.30, in territorio di Cividate Camuno: ad avere la peggio una ragazza di 30 anni ricoverata in ospedale in elicottero

Foto © Bresciatoday.it

Schianto violentissimo mercoledì sera lungo la Statale 42, in territorio di Cividate Camuno: due le vetture coinvolte e quattro feriti, tra cui una donna ricoverata in ospedale in elicottero. E' questo il bilancio dell'incidente delle 19.30 circa, e che ha paralizzato il traffico per ore: per ovvi motivi, per il soccorso dei feriti e per la messa in sicurezza della carreggiata, la strada è stata chiusa al transito fino alla conclusione delle operazioni.

La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi. Di certo è che le due vetture coinvolte, una Range Rover e una Skoda, si sono centrate in pieno, in un violento schianto frontale che a conti fatti poteva avere conseguenze ben peggiori. A seguito dell'incidente, uno spettacolo desolante; le due auto completamente distrutte, ridotte a un ammasso di lamiere.

Quattro feriti nello schianto

Ad avere la peggio, come detto, una giovane donna di circa 30 anni che è stata ricoverata al Civile di Brescia in elicottero: dopo un primo grave allarme, le sue condizioni si sono stabilizzate. E' stata infatti ricoverata in codice giallo, dunque non è in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ferite di lieve entità anche per gli altri rimasti coinvolti nel sinistro: un ragazzo e una ragazza, di 28 27 anni, e un uomo di 52. Sono stati soccorsi dalle ambulanze dei volontari di Pisogne e Darfo Boario Terme, e tutti ricoverati in ospedale a Esine, ma in codice verde. Sul posto grande lavoro anche dei Vigili del Fuoco, che non solo hanno supportato medici e infermieri nel soccorrere i feriti, ma si sono occupati della messa in sicurezza della carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento