Incidenti stradali ss crocedomini

Terribile schianto all'uscita di una curva: muore motociclista

L'incidente sulla strada che scende dal Crocedomini, intorno alle 15.30 di venerdì. A perdere la vita un 55 olandese, che stava trascorrendo le vacanze con la moglie in un campeggio di Bardolino

immagine d'archivio

Lo schianto in curva, la rovinosa caduta sull'asfalto, poi la disperata ricerca del segnale per chiamare il 112 e la corsa in eliambulanza al Civile. Tutto inutile: il motociclista coinvolto nel grave incidente che si è verificato nel pomeriggio di venerdì sulla strada statale del Crocedomini  è morto poche ore dopo l'arrivo nel nosocomio cittadino.

La vittima del tragico schianto, avvenuto nel territorio di Breno, è un 55enne olandese che stava trascorrendo le vacanze estive sul Garda in compagnia della moglie e di alcuni amici. Proprio con un amico ieri pomeriggio aveva deciso di concedersi una pausa dalle spiagge e percorrere il Crocedomini, meta di tanti amanti delle due ruote, in sella alla sua Honda Transalp.

All'uscita di una curva a sinistra, per cause ancora al vaglio della polizia locale di Breno, la motocicletta condotta dal 55 si è schiantata frontalmente con una Fiat Punto, guidata da un 33 della zona, che proveniva da Bagolino. 

A seguito dell'impatto il turista è stato sbalzato dalla sella e nella caduta ha riportato gravissime lesioni allo sterno e al volto, perdendo conoscenza. I passeggeri dell'auto si sono immediatamente attivati per allertare i soccorsi, percorrendo più di un chilometro a piedi per trovare un luogo dove ci fosse campo per effettuare la chiamata al 112. 

L'uomo è stato trasferito al Civile in eliambulanza, ma i medici non sono riusciti a salvargli la vita: è morto dopo nemmeno tre ore di agonia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile schianto all'uscita di una curva: muore motociclista

BresciaToday è in caricamento