Auto si ribalta, ambulanza si schianta alla ripartenza: 8 feriti, caos traffico

Foto d'archivio

Caos sull'autostrada A21 a causa di un doppio incidente che ha visto coinvolta anche un'ambulanza. Tutto è avvenuto verso le 18.30 di giovedì: dapprima si è schiantata una Fiat 500 con a bordo 4 ragazzi: dopo aver sbandato, si è ribaltata poco prima di Brescia Sud mentre viaggiava verso nord.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i soccorsi sono intervenuti gli agenti della Stradale, una squadra dei vigili del fuoco e cinque ambulanze, ma - al momento della ripartenza - proprio un'autolettiga è rimasta coinvolta in un tamponamento. Il bilancio alla fine è stato di 8 feriti, per fortuna nessuno è in gravi condizioni. Ben più pesanti le ripercussioni sul traffico: la coda ha raggiunto una lunghezza di circa 3 chilometri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento