Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Idro

Terrore dopo il concerto: ragazze minacciate e inseguite nella notte

Davvero una notte da incubo per un gruppo di amiche di rientro sul lago d'Idro dopo un concerto a Brescia: sono state inseguite, minacciate e quasi tamponate da un balordo che abita in zona

Davvero una notte da incubo per un gruppo di amiche di rientro sul lago d'Idro dopo aver passato la serata al concerto di Francesco Renga, Max Pezzali e Nek, in scena martedì al Brixia Forum. Sono state avvicinate, inseguite e poi quasi aggredite da un giovane a quanto pare già noto in zona per i suoi comportamenti non sempre impeccabili.

Come scrive Bresciaoggi, le sei donne erano a bordo di una monovolume, quando si sono fermate in località Pieve per far scendere la prima del gruppo, che aveva parcheggiato l'auto nelle vicinanze. In quel momento si è avvicinato il ragazzo, a bordo di un'altra auto, che le ha salutate e si è presentato come una guardia giurata.

Impossibile non riconoscere immediatamente il suo stato confusionale, hanno raccontato in seguito: una di loro ha poi riconosciuto il personaggio poco raccomandabile. Tutte insieme (nessuna alla fine è scesa dall'auto) hanno deciso di allontanarsi, era circa l'1.30 di notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore dopo il concerto: ragazze minacciate e inseguite nella notte

BresciaToday è in caricamento