rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Non paga conto da 5.000 euro in hotel: condannata a un anno

La donna, Sabrina Da Rù, 29enne di Desenzano Del Garda, ha pagato una suite dell'hotel Hermitage di Cervinia con un assegno risultato però scoperto

Nonostante la promessa di un bonifico, non ha mai saldato il conto di circa 5.000 euro per i tre giorni trascorsi, con un'altra persona, in una suite del prestigioso hotel Hermitage di Cervinia.

Finita a processo per insolvenza fraudolenta dopo la denuncia del titolare, Sabrina Da Rù, di 29 anni, di Desenzano Del Garda, è stata condannata ieri dal giudice monocratico del tribunale di Aosta Marco Tornatore a un anno di reclusione (pena sospesa se risarcirà il danno). Il pm Cinzia Virota aveva chiesto una condanna a 4 mesi.

I fatti risalgono al Ponte di Sant'Ambrogio del 2011. Per rassicurare la direzione alla quale non aveva dato in garanzia la carta di credito, la donna aveva fornito un assegno risultato però scoperto.

(fonte: Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non paga conto da 5.000 euro in hotel: condannata a un anno

BresciaToday è in caricamento