Halloween da sballo: una dozzina di ragazzi in ospedale per il troppo alcol

Almeno una dozzina gli interventi in tutta la provincia. Nel lungo elenco anche minorenni: soccorsa a Lonato una ragazzina di appena 14 anni

Foto di repertorio

Le prime avvisaglie che sarebbe stata una lunga nottata, per volontari e soccorritori del 118, si sono avute già giovedì pomeriggio a Brescia, quando alle 16.38, in Via Cefalonia, è stato soccorso un ragazzo di 21 anni per intossicazione etilica. Il primo intervento di una lunga serie, e sempre per lo stesso motivo: troppo alcol in corpo, condizioni fisiche instabili e il rischio, in alcuni casi, addirittura del coma etilico.

Un lungo Halloween da sballo, ancora una volta, in lungo e in largo in tutta la provincia. Sono soprattutto giovani e giovanissimi ad aver alzato un po' troppo il gomito, approfittando di feste nei locali, in bar e in discoteca. Dal tramonto all'alba sono almeno una dozzina i giovani ubriachi, ragazzi e ragazze, per cui si è reso necessario l'intervento dell'ambulanza.

Tanti minori: anche una ragazzina di 14 anni

Tra loro anche una ragazzina di 14 anni, soccorsa intorno alle 1.30 non lontano da una nota discoteca di Lonato. I minorenni sono più o meno la metà, sul totale degli interventi: un altro ragazzo fuori dalla discoteca, poco dopo le 4.00 a Corte Franca, una ragazza di 17 anni alle 22.00 in castello a Brescia, con lei anche un ragazzo 19enne, pure lui soccorso dall'ambulanza per il troppo alcol.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E poi due ragazzi di 16 anni a Brescia: il primo poco dopo le 22.30 in Corsetto Sant'Agata, il secondo poco dopo le 00.30 in Via Triumplina. L'ultimo intorno alle 3.30 a Bedizzole. Poi ci sono i maggiorenni, più maturi ma non troppo: un ragazzo di 20 anni in Via Gramsci a Brescia, ancora prima delle 21.30, un 36enne a Navezze di Gussago alle 2.00 del mattino, una ragazza di 20 anni a Cologne, poco prima delle 3.00, un'altra di 25 in Via Casotti a Brescia, poco prima delle 6.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento