menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Greta Buzzoni (Fonte: Facebook)

Greta Buzzoni (Fonte: Facebook)

Una tragedia immensa: stroncata dalla malattia, ragazza muore a soli 23 anni

Greta Buzzoni si è spenta nei giorni scorsi: da tempo combatteva contro una grave malattia genetica. L’ultimo saluto lunedì pomeriggio a Calcinato. Lascia i genitori, la sorella e il fidanzato.

Una tragedia immensa: morire a soli 23 anni a causa di un terribile male. Succede a Calcinatello, vittima la giovane Greta Buzzoni, spirata nei giorni scorsi. La ragazza era affetta da fibrosi cistica, una grave malattia genetica. Le sue condizioni sarebbero precipitate a seguito di una polmonite, fino al tragico epilogo.

A Calcinatello, dove viveva, e nella vicina Calcinato, la conoscevano tutti: lì era nata e cresciuta e aveva frequentato la scuola primaria Agosti prima di iscriversi al Don Milani di Montichiari. Lascia la madre Milena, il papà Lorenzo, la sorella, i nonni e il fidanzato.

La notizia della prematura scomparsa di Greta ha profondamente colpito la comunità di Calcinato, che si è stretta intorno ai familiari della giovane. Domani alle 19 è in programma la veglia nella casa del commiato di via Broli. L’ultimo saluto alle 14.30 di lunedì. La cerimonia si terrà nella vicina chiesa parrocchiale di Calcinato; al termine delle esequie, la salma verrà tumulata nel cimitero di Calcinatello.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento