Un lunedì all’insegna del maltempo: grandine, neve e vento gelido

Coste di Sant’Eusebio, Valsabbia e Valtrompia le zone più colpite

I tetti di Bagolino imbiancati dalla neve, lunedì pomeriggio (fonte: webcam meteopassione.com/iltempoperduto.it)

Neve, grandine e vento gelido. Nel Bresciano la settimana è iniziata all’insegna del maltempo, con temperature in picchiata e precipitazioni copiose. 

La neve è scesa fitta in mattinata sulle Coste di Sant’Eusebio, ma i fiocchi hanno ricoperto anche parte della Valsabbia arrivando a lambire il golfo di Salò, dove la perturbazione si è poi tramutata in grandine.

Chicchi ghiacciati sono scesi anche in Valtrompia, ma – nonostante i disagi alla circolazione – non si registrano particolari danni. Gran parte del territorio provinciale, città compresa, è stata inoltre spazzata da un vento gelido fin dal primo mattino. 

Dovrebbe comunque trattarsi di una situazione transitoria: già da domani, i principali portali meteo prevedono sole e cielo terso, ma la collinana di mercurio non si risolleverà: in città si avrà una massima di 7 gradi durante il giorno e una minima attorno allo zero verso la mezzanotte tra martedì e mercoledì.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento