Stroncato da un male incurabile, muore in pochi mesi: lascia moglie e giovani figli

Tragedia a Marcheno: Giuseppe Mazzoleni aveva solo 49 anni. Era titolare di un'azienda di impianti idraulici. Lascia la moglie e tre giovani figli

Tutta la comunità di Marcheno si stringe al cordoglio di amici e familiari: ucciso da un male incurabile, Giuseppe Mazzoleni si è spento a soli 49 anni. Ha lottato come un leone, finché ha potuto: solo poche ore fa, purtroppo, la triste notizia. Martedì pomeriggio (alle 17) è stata programmata una veglia funebre. I funerali saranno invece celebrati mercoledì pomeriggio alle 15, nella chiesa parrocchiale di Marcheno: il corteo partirà dalla casa funerario L'AltraRiva di Via Roma a Gardone Valtrompia.

Lo piangono la moglie Barbara e i figli Pietro con Noemi, Sofia e Luca, i genitori Luigina e Antonio, la sorella Veronica con Stefano, i suoceri Natalina e Gianni, la cognata Laura con Sergio, i nipoti Valentina, Tommaso, Stefano e Federica, i dipendenti della sua azienda Moris, Guido, Marco e Chiara.

I familiari ringraziano non solo i medici che l'hanno seguito, ma anche “tutti gli amici che durante la malattia non l'hanno mai lasciato solo”. Era molto conosciuto, a Marcheno e non solo: Mazzoleni era titolare di un'azienda di impianti idraulici e termosanitari. Aveva collaborato con tante aziende del territorio: in molti hanno voluto partecipare al lutto, anche solo con un breve messaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento