Cronaca

Malore alla Oleomec: morto Giovanni Cestaro, 40enne di Erbusco

La tragedia lunedì alla Oleomec di Provaglio d'Iseo

Si è accasciato mentre stava lavorando, sono gli occhi dei colleghi: le sue condizioni sono apparse disperate fin da subito e a nulla sono valsi, purtroppo, gli sforzi dei sanitari del 118.

Aveva solo 40 anni Giovanni Cestaro, l'operaio deceduto nel primo pomeriggio di lunedì alla Oleomec via Sandro Pertini a Provaglio d'Iseo. Bresciano e dipendente dell'azienda, sarebbe stato stroncato da un malore: il suo cuore si è fermato improvvisamente e inutili sono stati i tentativi di farlo ripartire.

La tragedia è avvenuta sotto gli occhi dei colleghi, verso le 13: in pochi minuti nella zona industriale in località Provezze sono arrivate due ambulanze e un'automedica, ma i sanitari nulla hanno potuto. Sono intervenuti anche carabinieri di Iseo per gli accertamenti del caso.

Giovanni Cestaro viveva ad Erbusco: lascia la moglie, Annamaria Sartori, la figlia Giulia, le sorelle e genitori. Le esequie saranno celebrate alle 14.30 nella parrocchiale di San Giovanni Battista ad Adro, paese d'origine della famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore alla Oleomec: morto Giovanni Cestaro, 40enne di Erbusco

BresciaToday è in caricamento