Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Via Milano / Via Francesco Nullo

Clini: «Bonifica Caffaro? Ci avviciniamo alla fine della procedura»

A margine dell'inaugurazione dell'impianto di depurazione di Limone sul Garda e Tremosine, il Ministro dell'Ambiente è intervenuto sulla questione della bonifica del sito Caffaro: "Rimesse in moto procedure ferme da anni"

Per quanto riguarda la bonifica del sito Caffaro di Brescia, tra i siti di interesse nazionale per inquinamento da pcb, ''la Conferenza del servizio si sta avvicinando alla conclusione. Abbiamo rapidamente rimesso in movimento queste procedure che erano ferma da anni''.

Lo ha dichiarato il ministro Corrado Clini a Gardone Riviera, a margine dell'inaugurazione dell'impianto di depurazione di Limone sul Garda e Tremosine. ''Il problema del sito Caffaro di Brescia è sicuramente quello delle risorse pubbliche, che in parte sono gia' state destinate per la bonifica, ma soprattutto quello del riuso del sito''.

''Quello che stiamo cercando di fare in parlamento nella conversione del decreto legge della spending review - ha detto il ministro - è questo: semplificare le procedure che consentono di riutilizzare a fini industriali i siti industriali contaminati. Credo che a Brescia riusciremo a realizzare quello che già stiamo realizzando a Venezia, porto Marghera, a Trieste, sulla laguna di Grado e Marano, cioe' un'accelerazione di tutte le procedure che rendono possibili nuovi investimenti per la reindustrializzazione''.


(fonte: Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clini: «Bonifica Caffaro? Ci avviciniamo alla fine della procedura»

BresciaToday è in caricamento