È morto l'imprenditore Giacomo Franceschetti, co-fondatore della Gefran

Con il fratello Ennio aveva fondato la realtà bresciana leader nel settore dell'automazione, e quotata in borsa. Ha guidato anche la Bipop. Il funerale giovedì mattina nella chiesa parrocchiale di Provaglio d'Iseo

Giacomo Franceschetti

Lutto nel mondo dell'economia bresciana, che perde uno dei suoi rappresentanti più stimati e conosciuti: l'industriale Giacomo Franceschetti. Insieme dal fratello Ennio aveva creato la Gefran, azienda leader nel settore dell'automazione e della sensistica e quotata in borsa.

Un curriculum di tutto rispetto

Non solo: il suo nome è legato alla nascita della Bipop, la banca creata dalla fusione tra la Popolare di Lumezzane e quella di Palazzolo sull'Oglio. Guidò l'istituto di credito - diventata Bipop-Carire dopo la fusione con la Cassa di Risparmio di Reggio Emilia e infine confluita nella Banca di Roma - dal 1985 al 1999. 

Laureato in economia alla Cattolica di Milano, con il fratello Bruno aveva proseguito l'attività fondata dal padre: l'omonima Saccheria specializzata nella produzione di imballaggi flessibili, il cui timone è ora nella mani dei figli Luigi e Luisa. Non solo, a metà degli anni '60 creò la Franplast, che produce elastomeri ed è ora presieduta dalla figlia Elena. Giacomo Franceschetti si è spento martedì, all'età di 88 anni.

Nuovo lutto per la famiglia 

Un nuovo lutto scuote la famiglia Franceschetti che quest'estate aveva dovuto affrontare l'improvvisa scomparsa di Caterina Archetti, la moglie di Ennio, morta in seguito a un tragico incidente stradale avvenuto nel tunnel della statale 42, all’altezza di Nardo di Ceto. Nello schianto rimase gravemente ferito anche il marito, tutt'ora presidente onorario della Gefran.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il funerale

Giacomo Franceschetti lascia nel dolore la moglie Miriam e i figli Paolo, Lilli, Elena e Luigi con le rispettive famiglie. Lo piangono anche i fratelli Miriam, Bruno Vittorio, Luciano, Mariateresa ed Ennio. La veglia di preghiera si terrà mercoledì sera, alle 19, mentre i funerali saranno celebrati giovedì mattina (alle 10) nella parrocchiale di Provaglio d’Iseo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento