Ghedi: dal soffitto piovono calcinacci, paura in classe

Venerdì mattina di paura alle scuole medie di Via Matteotti a Ghedi: il soffitto cede d'improvviso a pochi minuti dal suono della campanella della ricreazione. Scappano alunni e insegnanti

Foto d'archivio

Prima il muro che scricchiola, poi quasi un boato. E parte del soffitto della classe 3° H delle scuole medie di Ghedi che rischia di cadere letteralmente in testa ad alunni e insegnante. Succede venerdì mattina, poco più tardi delle 10.30, quando mancano una manciata di minuti al suono della campanella della ricreazione.

Inevitabile lo spavento, la fuga collettiva dall’aula, il conto dei danni e la ‘diagnosi’ della situazione. La struttura di Via Matteotti porta con sé più di 50 anni di età, costruita negli anni ’60: ma non presenterebbe danni strutturali, sarebbe stato un cedimento parziale e che avrebbe coinvolto in particolare soprattutto l’intonaco del soffitto.

Anche se qualche calcinaccio è pure caduto, tra banchi e sedie. E non sarebbe la prima volta, anche se non negli anni più recenti. Questa volta è andato tutto bene: ma il rischio è stato più che concreto, in aula oltre all’insegnante c’erano circa una ventina di ragazzi.

Si aspetta la reazione, furibonda  o meno, dei genitori. Il sindaco Lorenzo Borzi ha intanto annunciato una nuova ‘corsa ai ripari’, senza chiudere le porte ad un intervento più radicale. La nuova messa in sicurezza passerà dall’installazione di una doppia putrella in acciaio, in grado di sostenere eventuali cedimenti futuri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento