Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Follia al supermercato: sputa addosso ai clienti e aggredisce un bambino

L'episodio mercoledì nel parcheggio del supermercato Lidl di Ghedi. L'uomo, affetto da problemi psichici, è stato fermato dalla polizia locale e poi ricoverato all'ospedale di Leno

Attimi di follia nel parcheggio del supermercato Lidl di Ghedi. Nella mattinata di mercoledì, i clienti dell'attività commerciale hanno dovuto fare i conti con un uomo, in evidente stato di alterazione, che si aggirava nell'area gridando frasi senza senso e inveendo contro di loro.

Non solo. L'uomo sarebbe presto passato dalle parole ai fatti, aggredendo fisicamente le persone che, munite di carrello, stavano raggiungendo l'ingresso del supermercato. Alcuni clienti sarebbero infatti stati colpiti da sputi e spintoni. Nel mirino del 36enne è finito pure un bimbo che stava andando a scuola in sella sua bicicletta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia al supermercato: sputa addosso ai clienti e aggredisce un bambino

BresciaToday è in caricamento