menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme esche avvelenate nelle campagne: in pochi giorni morti quattro cani

La zona interessata al Corvione di Gambara: quattro cani morti avvelenati, altri tre salvati appena in tempo dal veterinario. Indagano Ats e Carabinieri

Come spesso accade di questi tempi, l'allarme è stato lanciato su Facebook: “In questi giorni al Corvione hanno avvelenato molti cani – si legge sulla pagina Sei di Gambara se – e quindi consigliamo a tutti la massima attenzione. Non lasciate girare i vostri cani liberamente. Fate sempre attenzione e in caso fate denuncia ai carabinieri, e chiamate l'Ats per l'autopsia, così da risalire al veleno”.

Sarebbero almeno quattro i decessi: due già denunciati dai proprietari e gli altri forse in queste ore in dirittura d'arrivo. Ma l'elenco poteva essere ancora più lungo (e tragico): di recente un altro cane, di grossa taglia, è stato salvato appena in tempo dal veterinario, a pochi minuti dall'avvelenamento.

Dell'accaduto sono stati informati sia i carabinieri che gli agenti della Polizia locale. I primi accertamenti sui luoghi dei presunti avvelenamenti non hanno però avuto alcun riscontro: non sono ancora stati trovati esche o bocconi avvelenati. 

La zona interessata coinvolgerebbe nello specifico quattro cascine (tutte abitate) di Corvione, in un'area di campagna che però è frequentata anche da chi ama passeggiare e dai non residenti. Forse tutto questo viavai di cani e persone potrebbe aver scatenato la furia (ingiustificata) del probabile avvelenatore.

Il bilancio degli avvelenamenti

Come detto, il triste bilancio al momento conta quattro cani morti: due di loro saranno presto sottoposti ad autopsia. All'appello manca anche un altro cane, sfuggito ai proprietari e che non è ancora stato ritrovato. Si contano poi altri tre animali che hanno rischiato di morire avvelenati, ma sono stati salvati dal pronto intervento del veterinario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento