Cronaca

Bambina aggredita da un cane, è grave: operata per 5 ore al Civile

L'aggressione a Gabbioneta Binanuova nel Cremonese

Foto di repertorio

Una bambina di 11 anni è stata sottoposta a una lunga operazione all'ospedale Civile di Brescia, durata 5 ore, dopo essere stata aggredita in un campo dietro casa da un cane della propria famiglia, residente a Gabbioneta Binanuova nel Cremonese.

Stando a una prima ricostruzione, la piccola Giulia sarebbe stata aggredita venerdì pomeriggio da uno dei due alani di famiglia, che, pare, non avevano mai dato segni di aggressività in precedenza. 

Le sue condizioni restano gravi, ma non è in pericolo di vita. Ha mangiato ed è in fase di miglioramento: ricorda poco o nulla dell’accaduto. Il padre delle piccola, che l'ha salvata dalla ferocia dell'animale, ha raccontato che la figlia è corsa in contro ai cani per giocare, come faceva tutti i giorni, ma stavolta è stata aggredita con diversi morsi. I due cani sono stati prelevati dall'Asl: erano completamente fuori di sé, per sedarli i veterinari sono dovuti intervenire con un fucile a dardi anestetizzanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina aggredita da un cane, è grave: operata per 5 ore al Civile

BresciaToday è in caricamento