Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Calvagese della Riviera / Via Cimitero

Grondaie e tetti strappati: devastato il cimitero di Calvagese

Ladri di rame in azione nella notte tra venerdì e sabato. Hanno portato via le coperture dei tetti e le grondaie: indagano Carabinieri e Polizia Locale

Il cimitero di Calvagese

Si sono introdotti nel cimitero di Calvagese nella notte tra venerdì e sabato. Hanno smontato il motore del cancello d’ingresso, quello che dà direttamente sulla strada, poi approfittando del silenzio della notte hanno portato via praticamente tutte le coperture dei tetti e le grondaie in rame. Abbandonando sul posto le coperture in alluminio, di poco valore.

L’ennesimo furto di rame, su cui indagano i Carabinieri di Bedizzole e la Polizia Locale di Calvagese. Danni ingenti alle strutture, mentre è ancora tutto da quantificare il valore del bottino: nei prossimi giorni gli accertamenti decisivi da parte dell’ufficio tecnico comunale.

Ad accorgersi del furto alcune donne residenti in paese, che avrebbero trovato il cancello aperto e i tetti scoperchiati nella prima mattina di sabato. Sarà difficile risalire ai ladri: in tutta l’area infatti non ci sono telecamere di videosorveglianza.

I malviventi avrebbero caricato la refurtiva sul cassone di un furgone, parcheggiato proprio all’ingresso. Per poi dileguarsi, senza lasciare traccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grondaie e tetti strappati: devastato il cimitero di Calvagese

BresciaToday è in caricamento