Rubano da un supermercato 700 euro tra Grana e alcolici: arrestati

È successo nella serata di giovedì. I ladri, cinque cittadini romeni, sono stati arrestati dai carabinieri. Sono stati condannati a 6 mesi, ma sono già liberi

Una pattuglia dei carabinieri

Sotto ai vestiti indossavano delle mute da sub. Questo l'astuto stratagemma che li ha aiutati a ingannare il sistema anti-taccheggio di un supermercato, dove hanno rubato prodotti per 700 euro. Pensavano di farla franca, ma sono stati arrestati dai carabinieri. È successo nella serata di giovedì a Orzinuovi. Nei guai sono finiti cinque cittadini romeni.

Tutto è nato da un controllo stradale: i militari avevano notato due auto di grossa cilindrata, entrambe con targa straniera, uscire dal parcheggio del supermercato Eurospin e le hanno fermate. Dalle vetture sono sono saltati fuori 58 pezzi di Parmigiano Reggiano e 25 bottiglie di alcolici. 

I cinque malviventi non hanno saputo fornire alcuna spiegazione sulla provenienza della merce, così sono stati accompagnati in caserma per ulteriori controlli. Durante la perquisizione personale è emerso che quattro di loro indossavano delle mute da sub in grado di mettere fuori uso i dispositivi anti-taccheggio. Quando i carabinieri hanno scoperto che la merce rubata proveniva dall'Eurospin sono scattate le manette.

Venerdì mattina sono stati processati per direttissima dal tribunale di Brescia: i giudici hanno convalidato l'arresto, condannandoli a sei mesi, ma  sono stati rimessi in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

Torna su
BresciaToday è in caricamento