Ladri in canonica durante la messa: sparite le offerte

Mentre il parroco stava celebrando la messa nella frazione, i ladri hanno messo soqquadro la sua abitazione, prelevando anche i proventi incassati dalle offerte.

Completamente indisturbati, i ladri hanno potuto mettere sottosopra l’abitazione fino a trovare il nascondiglio del denaro. La vittima del furto è il parroco di Offlaga, residente nella canonica situata a Faverzano, don Gian Maria Guerini. 

Il parroco ieri sera tra le 18 e le 20 era impegnato per la celebrazione eucaristica nella chiesa di Cignano, l’altra frazione di Offlaga. Evidentemente i ladri erano a conoscenza dei suoi spostamenti e dei suoi orari, tanto da soffermarsi a lungo nell’abitazione, letteralmente presa d’assalto: tutte le stanze sono state messe a soqquadro, i mobili spostati, gli armadi svuotati. 

Oltre ad aver arrecato danni materiali alla canonica (è stato forzato anche il portoncino d’ingresso) e agli oggetti del parroco, i ladri hanno prelevato tutti i proventi delle offerte tenuti in casa (in un luogo segreto, che però è stato individuato dai malviventi) da don Gian Maria. Delle indagini se ne occupano i carabinieri di Manerbio guidati dal maresciallo Daniele Trevisani. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

  • Ucciso dal cancro a soli 34 anni: il dolore della moglie e dei due figlioletti

Torna su
BresciaToday è in caricamento